RetePrecaria - PrecariMilano


Vai ai contenuti

Menu principale:



Benvenuti,
siete sul sito di reteprecaria@yahoo.it, da oggi un nuovo mezzo, che va ad unirsi ed implementare la nostra newsletter, attraverso il quale potersi tenere sempre aggiornati, per poter conoscere altri precari, le loro idee e le loro opinioni, e soprattutto per non sentirci soli, per capire che siamo in tanti, e che solo tutti insieme, solo se saremo uniti riusciremo a far capire che il lavoro stabile non deve essere un sogno ma una realtà per tutti!


VAI AI LINK UTILI

RICERCA NEL SITO O NEL FORUM

CHI SIAMO
Rete Precaria è un gruppo di lavoratori precari auto-organizzati,che ha deciso di dare una risposta collettiva e non più solamente individuale alla piaga sociale del precariato. Rete Precaria nasce nel dicembre 2005,anche se molti di noi erano impegnati già dal 2003 nella lotta al precariato in Comune.
Rete Precaria è un gruppo autonomo ed indipendente da ogni sindacato, la Rete collabora, critica, stimola le Organizzazioni Sindacali, al fine del raggiungimento dell'assunzione a tempo indeterminato di tutti i precari.
Rete Precaria è dei lavoratori precari e per i lavoratori precari.
PRECARI COMUNE MILANO
Secondo
alcuni dati del Comune di Milano, al 21/03/2006 risultavano in servizio
1220 persone con contratto a tempo determinato. I lavoratori precari
sono presenti in tutte le Direzioni Centrali ed in gran parte operano
su posti vacanti e vuoti d'organico.
Sono presenti anche lavoratori interinali,forniti dal 01/01/2007 dalla
società Tempor, e collaboratori coordinati dei quali non si
hanno molte informazioni.
COSA VOGLIAMO
Applicazione dell'accordo siglato a novembre 2006 ed immediata
assunzione dei circa 600 precari che hanno maturato i tre anni previsti
dalla finanziaria.
- Assunzione a tempo indeterminato dei precari che non hanno maturato i
tre anni di servizio.
- Proroga oltre le attuali scadenze di tutte le graduatorie.
- Stop ad ogni tipo di selezione per profili professionali,di cui
già esiste una graduatoria.
- Stop ad ogni tipo di privatizzazioni ed esternalizzazioni di
personale e servizi.
- Partecipazione a tutti i tavoli di trattativa che riguardano i
precari.
A CHI CI RIVOLGIAMO
La Rete è libera,aperta a tutti quelli che vogliono lottare
per
la stabilizzazione dei precari e per dire basta alla
precarietà
dilagante.
COSA ABBIAMO FATTO
Questo spazio non serve per autocelebrarci, ma serve per elencare le molteplici iniziative intraprese. Noi abbiamo lottato e lotteremo, ma abbiamo bisogno anche del vostro aiuto per stabilizzare i vostri posti di lavoro.
- 16/12/2005 Indizione assemblea cittadina e proiezione del film Il Vangelo Secondo Precario
- Gennaio 2006 Incontri con altre realtà precarie,al fine di creare una vertenza cittadina
- Febbraio 2006 Partecipazione al presidio sotto la Regione Lombardia
- 08/03/2006 e 10/03/2006 Incontro con tutte le sigle sindacali al fine di esporre le problematiche dei precari e per proporre una giornata di sciopero.
- Marzo 2006 Partecipazione al dibattito Stop Cpe
21/03/2006 e 28/03/2006 Partecipazione in qualità di osservatori alla trattativa tra Comune e Organizzazioni Sindacali. Presidio in Via Bergognone
- 31/03/2006 Primo sciopero del personale precario del Comune di Milano,indetto da Rdb Cub,Slai Cobas,SinCobas.Presidio in Piazza Duomo e a Palazzo Marino
- Aprile-Maggio 2006 Incontro con il candidato a sindaco Bruno Ferrante. Invio di e-mail ai candidati a sindaco.
- 05/05/2006 Protocollo d'intesa tra Comune e Organizzazioni sindacali
- 17/05/2006 Raccolta di firme per dire basta alla precarietà
- 23/05/2006 Iniziativa con un candidato a consigliere. Deprecarizziamo Milano. Tour per Milano sul tram precario.
- 24/05/2006 Incontro con tutte le organizzazioni sindacali
- 13/06/2006 Assemblea di tutto il personale precario ed approvazione di mozione
- 04/07/2006 Presidio a Palazzo Marino
- 06/07/2006 Presidio a Palazzo Marino ed incontro con i consiglieri comunali e l'Assessore al Lavoro
- 08/07/2006 Partecipazione ed intervento a Roma all'Assemblea Stop Precarietà Ora
- 11/07/2006 Lettera alle Organizzazioni Sindacali e alla Rsu del Comune di Milano
- 13/09/2006 Incontro con i rappresentanti sindacali
- 16/10/2006 Assemblea personale precario ed approvazione mozione
- 17/10/2006 Partecipazione ad assemblea Pubblica Stop Precarietà
- 04/11/2006 Roma,partecipazione alla manifestazione nazionale Stop Precarietà
- 17/11/2006 Partecipazione a sciopero indetto dai sindacati di base
- 27/11/2006 Protocollo d'Intesa tra Comune di Milano ed organizzazioni sindacali. Partecipazione in qualità di osservatori
- Dicembre 2006 Invio di e-mail a deputati e senatori
- Gennaio 2007 Solleciti alle Organizzazione Sindacali per richiesta incontro al Comune
- Febbraio 2007 Invio di molteplici e-mail con richiesta di info a Risorse Umane. Richiesta incontro con i consiglieri comunali
- Maggio 2007
19 - Incateniamo la precarietà, incateniamo Palazzo Marino, i precari si incatenano per chedere il rispetto dell'accordo quadro sottoscritto a novembre per l'assunzione di tutto il personale precario
22 - Nuovamente incatenati per essere stabilizzati; nuovamente sotto palazzo marino per il diritto alla
stabilizzazione.
29 - Presidio permanete sotto gli uffici di risorse Umane, da tre settimane incatenati per essere stabilizzati, presidio dei precari per tutto il tempo della trattativa tra Amministrazione e OO.SS. per l'assunzione e la stabilizzazione del personale precario.

Home Page | Documenti | Fotogallery | Archivio | Contattaci | Disclaimer | Mappa del sito


PRECARIMILANO: il sito dei precari per i precari | reteprecaria@yahoo.it

Torna ai contenuti | Torna al menu